Archivi categoria: Letteratura

Quignard_Acteon

“Non solo la tradizione ha conservato i nomi di tutti i cani che Atteone divorato ma mantenuto l'ordine in cui ha avuto luogo la cava. Prima era che Mélanchétès, derivanti dietro Atteone, restituì il primo morso. Théodamas è stato il secondo visto e reni. Orésitrophos si aggrappò alla spalla. Quindi tutti i ganci abbattuti uno dopo l'altro sul corpo del cacciatore Come il corpo umano è diventato il corpo di un cervo magnifica. Prima i suoi cani preferiti: Ichnobates nato Gnosi, Melampo nati a Sparta, Pamphagos, Dorcée, Oribasos. Poi i Nébrophonos enormi, le Pterelas rapidi, la Theron selvaggio, Agre fascino incredibile. Poi Lélaps, Hylée, Péménis, DROMAS, Canache, Stictè, Tigri, Alcee, Thous. Nape allora che è ancora un lupo, Ladon così sottile Sicione, L'infaticabile Aello, Leukon bianco come la neve, Harpya e due piccoli. Poi Lyciscè e suo fratello Cipro, Absolute tutto nero, Harpalus con una macchia bianca sulla fronte, Melanee, Lachné, il laconico, Labros, Agriodos. L'ultima è stata la voce dolorosa Hylactor, aiguë, così penetrante ed è stato l'osso della mano destra di Atteone, non ancora trasformati in una scarpa, teneva tra i denti.”

Pascal Quignard, Ultima regno VII, Il sconcertato, p. 225.

Milner, Jean-Claude, “Costellazioni rivelano”

Jean-Claude Miner_Les-costellazioni-rivelando

(Nella rivista Delucidazione – numero sconosciuto)

LE COSTELLAZIONI rivelano

JEAN-CLAUDE MILNER

Le costellazioni non esistono; solo le stelle che compongono. Si tratta di un lemma della scienza moderna. E 'anche una delle caratteristiche che separano i Veterani differenziali physis e post-galileiana Natura.

Costellazioni che esistono, che ha seguito la relazione tra La physis sotto. Perché sono dato a vedere; in verità, lo fanno. Un corpo celeste che non si vede, non lascia esistono per astronomici Oggi. Così sarà lui esopianeti; pianeti al di fuori del nostro sistema solare, sfuggono ai più potenti; solo calcolare i rendimenti e consente ad ogni chiamata. D'altronde, una costellazione che nessuno sarebbe una contraddizione in termini; contemporaneamente, nessun nome sarebbe stato assegnato. Un osservatore è necessario; egli deve avere una visione e del linguaggio; è l'uomo di Ovidio, faccia rivolta verso l'alto. Costellazioni esistono solo per e attraverso di lui. Gli animali hanno solo, quelli che vedono le stelle e talvolta in diretta. Quando gli dei che si nominano e, sono strettamente antropomorfa; Queste erano le antiche divinità, questo non è il Dio cristiano. Alla nascita di Cristo presiede nuova luce - cometa, nuovo, sulla controversa, ma certamente non costellazione, segno ricorrente e regolare. Grande differenza con il bambino della quarta egloga di Virgilio: Ora i rendimenti Virgin ...